07 Aprile 2022

Aste Telematiche. Accordo con il Notariato per vendita all’incanto dei beni confiscati alla mafia

L’accordo siglato tra il Direttore dell’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata Bruno Corda, la Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato Valentina Rubertelli.

L’accordo permetterà la vendita all’asta, tramite il sistema di gestione telematica delle vendite all’incanto (RAN- Rete aste Notarili), dei beni sottratti alle mafie.

Con la piattaforma RAN il Notariato darà il proprio contributo giuridico e tecnologico per mettere sul mercato quei beni immobili alienati dalla criminalità organizzata che non hanno trovato interesse tra Enti statali o locali.

Inoltre, allo stesso modo sarà possibile la vendita di aziende, rami di azienda, beni aziendali, quote sociali e  beni mobili.

L’affidabilità del sistema di vendita della RAN, maturato negli anni, e le attente misure di controllo sugli acquirenti, garantiranno l’impedimento del possibile ritorno dei beni verso soggetti criminali.

PERCORSI

Ultime notizie

Richiedi Informazioni

Hai domande su come partecipare alle aste telematiche giudiziarie?

inviaci un messaggio

Ufficio Aste e Avvisi Gestore Notartel S.p.A. Società informatica del Notariato Via G.V. Gravina, 4 - 00196 Roma E-mail: gestorenotartel@notariato.it PEC: gestorevendite@postacertificata.notariato.it Tel. 06 36769500 (call center)

Concessionaria di Pubblicità A. Manzoni & C. S.p.A. E-mail: pubblicitalegale@manzoni.it Tel. 02 574941